WhatsApp: disponibile l’applicazione per computer

Oggi introduciamo l’applicazione per computer, un nuovo modo per rimanere in contatto sempre e ovunque – sul telefono o sul computer, a casa o al lavoro. Come succede per WhatsApp Web, la nostra applicazione per computer è semplicemente un’estensione del telefono: l’applicazione rispecchia le conversazioni e i messaggi del dispositivo mobile.

La nuova applicazione per computer è disponibile per Windows 8+ e Mac OS 10.9+ e viene sincronizzata con WhatsApp presente sul dispositivo mobile. Dato che l’applicazione funziona in modo nativo sul computer, è possibile ricevere le notifiche native del computer, usare gli shortcut della tastiera, e altro ancora.

Leggi tuttoWhatsApp: disponibile l’applicazione per computer

WhatsApp: Crittografia end-to-end

WhatsApp ha sempre avuto come priorità quella di rendere i dati e la comunicazione i più sicuri possibili.

E oggi, siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo completato uno sviluppo tecnologico che rende WhatsApp leader nella protezione della vostra comunicazione privata: la crittografia end-to-end completa. D’ora in poi, quando voi e i vostri contatti utilizzerete l’ultima versione dell’applicazione, ogni chiamata che farete, e ogni messaggio, foto, video, file e messaggio vocale che invierete, saranno crittografati end-to-end per impostazione predefinita, chat di gruppo incluse.

L’idea è semplice:

Leggi tuttoWhatsApp: Crittografia end-to-end

WhatsApp: emo3.co/hm/ è davvero un buono sconto o si tratta di un virus?

Oggi ho ricevuto – come molti di voi – un link via WhatsApp a emo3.co/hm/

Prima di aprire il link dal mio smartphone –  windows mobile, quindi tecnicamente ben al sicuro da virus e simili – ho pensato di agire tramite desktop (anche questo relativamente ben protetto grazie a malwarebytes e avira) e quindi, sfruttando il w3c validator, ho dato una rapida occhiata ai sorgenti del link in questione.

L’unica cosa potenzialmente preoccupante era un js in testata:

*//emo6.co/assets/js/emoticon/3ruqw.js

Leggi tuttoWhatsApp: emo3.co/hm/ è davvero un buono sconto o si tratta di un virus?

Novità per WhatsApp: presto sarà possibile scrivere in grassetto e corsivo

WhatsApp continua a rinnovarsi e a guadagnare mercato con le sue novità! La nuova beta 2.12.535 per Android, ad esempio, introduce il supporto al grassetto (bold) e al corsivo (italic). Le parole da scrivere in grassetto devono essere precedute e seguite da un asterisco, mentre quelle in corsivo da un underscore. Non ci rimane che … Leggi tuttoNovità per WhatsApp: presto sarà possibile scrivere in grassetto e corsivo

WhatsApp dice fine al supporto per alcune “vecchie” piattaforme

 

Dal blog di WhatsApp: ./Supporto-di-WhatsApp-per-i-dispositivi-mobili

All’inizio di questa settimana WhatsApp ha compiuto sette anni. È stato un viaggio sorprendente e nei prossimi mesi metteremo ancora più enfasi sulle funzioni di sicurezza e su ulteriori modi per rimanere in contatto con le persone che vi stanno a cuore.

Ma gli anniversari sono anche l’occasione per guardare al passato. Quando abbiamo iniziato WhatsApp nel 2009, l’uso dei dispositivi mobili era molto diverso da quello di oggi. L’App Store di Apple aveva solo pochi mesi di vita. Circa il 70 per cento degli smartphone venduti all’epoca aveva i sistemi operativi offerti da BlackBerry e Nokia. I sistemi operativi mobili offerti da Google, Apple e Microsoft – che rappresentano il 99,5 per cento delle vendite odierne – erano allora presenti su meno del 25 per cento dei dispositivi mobili venduti.

Leggi tuttoWhatsApp dice fine al supporto per alcune “vecchie” piattaforme