Milioni di film pornografici nascosti su Instagram

La scoperta è stata rivelata dal Sun e di certo lascia tutti “shockati” (soprattutto i genitori dei giovani che frequentano il social).

Jed Ismael, un blogger appassionato di tecnologia, avrebbe scoperto che alcuni utenti su Instagram in Medio Oriente stavano usando hashtag come, “افلام” (“film”, in arabo) per segnalare film e altri contenuti vietati (insomma, contenuti pornografici) e che, grazie all’uso dell’hashtag in arabo, non potevano essere scovati (e censurati) dai moderatori del social.

Leggi tuttoMilioni di film pornografici nascosti su Instagram