Bologna children’s book fair (fiera del libro), 4-7 Aprile 2016

Se siete appassionati di libri e di letteratura per l’infanzia, se siete scrittori, traduttori, illustratori, editori, insegnanti o educatori e abitate non troppo lontano dal capoluogo emiliano, non potete perdervi la 53° edizione della “Bologna children’s book fair”: la più importante manifestazione fieristica dedicata al mondo dell’editoria per ragazzi.

La fiera ogni anno si rinnova e presenta accattivanti novità. Per quest’anno c’è il Premio Strega Ragazzi e Ragazze (annunciato lo scorso anno, verrà assegnato mercoledì 6); il Padiglione 32, dedicato ai digital media; Fiera-del-libro-per-ragazzi-Bologna-2016.jpginfine, la Germania sarà paese ospite, con la collaborazione della Fiera del Libro di Francoforte e del Goethe-Institut (leitmotiv di tutta la manifestazione sarà l’illustrazione, come recita il logo scelto dagli organizzatori: LOOK!).bologna_libri_2016_look

Per accedere alla fiera è necessario

Leggi tuttoBologna children’s book fair (fiera del libro), 4-7 Aprile 2016

In Emilia Romagna – a Bologna – un comitato per dire no alle trivelle

 

Solo pochi anni fa il terremoto….

Io c’ero, e anche se da Siciliano sono abituato a sentir la terra tremare (son Siciliano, ma vivo in Emilia ormai da alcuni anni….), quelli, lo ammetto, non li dimenticherò facilmente (ci furono tante scosse in quei periodi… ma due in particolare si fecero ben sentire)!

Son contento, pertanto, che a Bologna sia nato un comitato formato da – Arci, Wwf, Greenpeace, Legambiente e vari altri comitati e associazioni locali – per il sì al referendum per abrogare la norma sulle trivellazioni. Non che sia certo che “trivellazioni = terremoto”, ma il dubbio è lecito, e nel dubbio, a mio modestissimo parere, sarebbe meglio evitare.

Leggi tuttoIn Emilia Romagna – a Bologna – un comitato per dire no alle trivelle

Bologna: “da febbraio dieta vegana nelle mense scolastiche”

Bologna, antichissima città universitaria dell’Emilia, che nel 2000 è stata “capitale europea della cultura” e dal 2006 è “città della musica” UNESCO, da febbraio inserirà la dieta vegana nelle mense scolastiche!

Indubbiamente, che si sia d’accordo o no con la filosofia vegana, aggiungere una nuova scelta – scelta che va a favore della salute, dell’ambiente e della vita tutta – soprattutto quella degli animali – è un grande passo avanti.

Per richiedere di aderire alla scelta vegana,

Leggi tuttoBologna: “da febbraio dieta vegana nelle mense scolastiche”