Non poteva usare la playstation a causa di una disabilità: la Sony gli crea un controller su misura!

Non poteva usare la playstation a causa di una disabilità: la Sony gli crea un controller su misura!

Peter Byrne, ventunenne del  New Jersey, è un ragazzo come tanti…

Ama giocare alla playstation, come tanti, sin da quando era bambino, ad esempio!

Ed ha, come tanti, un profilo su facebook…

Ma lui, purtroppo, a differenza di altri è affetto da paralisi cerebrale e proprio da questa sua patologia nasce questa storia!

Peter, infatti, ha scritto alla Sony raccontando di non aver mai avuto problemi ad usare la consolle di gioco fino all’arrivo del Dual Shock 4.

peter-byrne.jpgA causa della sua patologia, infatti, premeva involontariamente il touchpad di cui è dotato il joystick, mettendo costantemente il gioco in pausa.

Alex Nawabi, dipendente della Sony, ha raccolto il suo appello e dopo uno scambio di email ha preso in carico la richiesta del giovane. Nawabi ha dunque ideato una versione customizzata del controller appositamente per il giovane Peter – con il touchpad scollegato e sostituito da un pulsante sul retro.

Purtroppo il controller non verrà rilasciato al pubblico, e probabilmente rimarrà un caso isolato, ma è bello vedere che – qualche volta – semplicemente “chiedendo” – i sogni si realizzano davvero 🙂

Bravo Pete Byrne, e brava la Sony e il suo dipendente Alex Nawabi.

È sempre bello leggere belle notizie…




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.