Migrazione su nuovo server completata con successo!

Se state leggendo questo topic, e tutto funziona correttamente, allora vuol dire che la migrazione è riuscita nel migliore dei modi 😀

Ho lasciato il vecchio server per l’estrema lentezza.

Le pagine si aprivano, se si aprivano, solo dopo “tanti” secondi… e frequenti erano gli errori di timeout.

A quel modo non si riesce a lavorare, e gli utenti, voi visitatori, inevitabilmente scappate – lo capisco.

Sul vecchio hosting, però – che scade a febbraio – ho ancora un backup di dati (spazio harddisk) e database mysql (sai mai che potrebbero tornare utili), ed ho lasciato lì la gestione del dominio (ripeto, scade a febbraio, ed ha un buon prezzo considerando che offre anche il domain privacy gratuito – tutto a 9,99€+iva).

In ogni caso, è solo il dominio, e i nameserver puntano a cloudflare (che ci offre anche l’ssl gratuito), quindi nessun problema.

Il nuovo hosting, XLogic, si è dimostrato, al momento, molto disponibile e performante!

Il servizio, ad una prima analisi, offre alcune cose in più:
  • mod security;
  • un pannello più ordinato rispetto al precedente;
  • supporto decisamente più veloce (scambio email immediato con botta e risposta);
  • attivazione praticamente immediata – e considerando che non avevo acquistato il dominio, mi han contattato loro per chiedere che dominio volevo usare sullo spazio (altrimenti non potevano completare l’attivazione);
  • server con caratteristiche superiori e palesemente più aggiornati;
  • gestione database con mariadb (il che è positivo);
  • certificato ssl molto più economico della concorrenza (soli 19€ cca) *
Ma anche alcune cose in meno (ci son sempre i pro e i contro, in tutto, purtroppo):
  • prezzi un po’ più alti rispetto a quanto pagavo prima, ma comunque in linea col mercato hosting;
  • dominio non incluso e whoisprivacy a pagamento a parte (dominio e privacy – iva compresa – verrebbero 18€ cca – un po’ tantino rispetto al precedente che è a soli 12€ cca tutto incluso);
  • r1 backup (a pagamento extra) disponibile solo allo staff tecnico (sorpresa decisamente antipatica)! prima potevo accedere ai miei backup come e quando volevo, rivedere un file cancellato o modificato, scaricare il database di tale giorno per recuperare modifiche fatte… adesso, invece, ogni volta dovrei aprire un ticket e chiedere loro di farmi il recupero di questo o quel file… cioè, ma perché? cpanel ha una funzione di backup manuale! tanto vale usare quella e non scomodare nessuno (e non pagare l’extra per un servizio che poi è disponibile solo ai tecnici). insomma, r1 backup c’è ma non c’è… a queste condizioni, tanto vale non farlo!
  • * certificato ssl sì più economico, ma – a differenza di altri hosting e del mio precedente – non è possibile installare il proprio certificato (ad esempio startssl – certificato gratuito che usavo ben volentieri…). C’è da dire che alla mia richiesta di spiegazioni, il titolare di Xlogic, molto gentilmente, si è offerto di installare gratuitamente il certificato che avevo, ma questo scade comunque a giugno, e quindi sarebbe stato solo un rinvio di pochi mesi e poi avrei dovuto chiedere nuovamente la cortesia – il che sarebbe diventato decisamente poco pratico. In ogni caso, ho apprezzato molto la gentilezza e la disponibilità. Per fortuna abbiamo cloudflare, e questo mi ha tolto da ogni guaio (anche perché, avendo l’hsts abilitato, o riattivavo l’https o il sito non poteva funzionare).

Insomma, ci sono alcuni limiti “a mio parere” inutili e poco simpatici:

  • che senso ha mettere il limite sui certificati? posso comunque usare cloudflare!
  • e perché limitare l’accesso ai miei backup su r1? Se tutti fan richiesta di un qualche backup ogni giorno via ticket… sai che caos?! il backup è mio, il servizio l’ho pagato, fammi entrare ed eviti anche inutili ticket (e – certamente – ne venderesti di più: io, di certo, a queste condizioni, non lo comprerò più)!!!

Per il resto, se prima avevo un cpanel parecchio buggato, adesso, girandolo tutto, ho trovato solo un difetto banale sulla gestione indici (che ho disabilitato comunque tramite con una sola riga nell’htaccess – da pannello non c’era verso di farlo).

 # No index Options -Indexes

A livello di velocità, al momento, mi sembra “decisamente migliorato”:

vecchio_server

vs:

nuovo_server

La migrazione ha richiesto più tempo del previsto, ma alla fine direi che ne è valsa la pena 😀

Cosa ne pensate?

Vi piace la nuova grafica “alleggerita e ripulita”?

Notate ancora problemi e rallentamenti?


Cambiata immagine come da richiesta di xlogic!

E dire che l’immagine l’avevo sì presa dal loro sito, ma parlavo di loro, e questo articolo lo conoscevano, e non avevano sollevato alcun problema sull’uso dell’immagine.

Ovviamente, adesso che ho chiesto il rimborso e quindi fatto una recensione negativa dopo il comportamento a dir poco pessimo, ecco che – evidentemente continuando a visitarmi per ignote ragioni – mi vengono a chiedere rimozione dell’immagine pena denuncia entro tre giorni.

Ok, immagine rimossa, ma… fate pace con voi stessi ❓

Ho solo usufruito della clausola che voi offrite. Mica vi ho chiesto robe strane!

Detto ciò, a mai più!




Lascia un commento