FreeHosting è bello, ma pagare è meglio!

FreeHosting è bello, ma pagare è meglio!

Buongiorno colleghi webmaster 🙂

Stavo bazzicando il forum di AlterVista (cosa che ultimamente, dopo lunga assenza, ho ripreso a fare – alla fine sono ancora un moderatore e quindi perché non contribuire quando si può?) ed ecco che mi è capitata questa discussione che mi ha fatto riflettere:

247004-errore-500-generico.html#post1275557

Non tanto per l’oggetto in sé, quanto per la richiesta dell’utente sulla possibilità di vedere il log errori (impossibile su AlterVista – il più grande freehosting italiano con cca 2milioni di siti web – un paio anche miei) 😉

Ed ecco che ho pensato: adesso che ho “assaggiato” l’hosting con cPanel, non so come farei a tornare su hosting free e quindi a dover vivere senza quel senso di “mio” che si ha quando si è liberi modificare e customizzare, di vedere il log (fondamentale per capire cosa si sta sbagliando, dov’è l’errore), scegliere i moduli da abilitare oppure no, la versione del php da usare ecc ecc ecc…

Cioè, su AlterVista ci son rimasto tanti anni, è stata la mia casa e lo è tutt’ora! Continuo a consigliarla a chi mi chiede: “come e dove fare un blog/un sito”. Ti dà tutto gratis e puoi anche guadagnarci, ma su AlterVista il mio ipb non riusciva a girare granché bene, l’https non si può attivare senza avere l’url modificato (tuodominio.ssl.altervista.org), il log non c’è, e trattandosi di un hosting con milioni di siti non può rilasciare aggiornamenti molto frequenti (quindi, per esempio, ha ancora php 5.4, mentre io sono a 5.6 e molti hosting hanno già il 7.0). I freehosting, inoltre, tendono a non darti un vero dominio (non offrono – se non eccezionalmente – e qui mi inchino per ringraziare – il virtualhost).

Quindi, ecco, mi son sempre trovato molto bene su AlterVista e continuerò sempre a consigliarla, ma non mi pento di aver speso “meno di 50euro” per un anno di hosting con cPanel, dominio incluso e dove posso metterci anche cloudflare con https gratuito (o, come ho fatto io, startssl). E io ho preso il piano EasyCloud, i piani inferiori costano anche meno di 20€!

Siete alle prime armi? Volete scrivere su un blog ma non sapete da dove iniziare? Fatevi gratuitamente un blog su:
AlterVista

Volete un hosting professionale con virtual-host, cPanel, e tutto l’occorrente? Io sono e consiglio:
Server.it

La differenza, per farla breve, è tutta qui!

Voi cosa ne pensate? Pagare o non pagare?

Che hosting avete scelto per il vostro sito, e perché? 🙂

Avete bisogno di assistenza professionale su WordPress, IPB, Html, Php, o informatica in generale? Contattatemi e parliamone: Contattami 😉




Lascia un commento