Facebook: importanti novità per i gestori delle pagine

Facebook: importanti novità per i gestori delle pagine

News dal mondo del social network di Mark Zuckerberg

Sembra proprio, infatti, che Facebook, gradualmente, non darà più visibilità ai contenuti / alle pagine di bassa qualità.

Quindi, da quanto si legge dalla news (in inglese)*, sembra che i criteri principali siano:

  • Contenuti attira visite/click (il famoso clickbait);
    contenuti sessuali e/o shockanti (eg: schooock, devi assolutamente vedere com’era svestita tizia sotto la doccia xD … ecco, robaccia simile);
  • Pagine con troppi banner (eg: più banner che frasi compiute);
    o non regolari (eg: clicca per accedere, paga per continuare);
    o senza cookie policy (e quindi, per la legge, non regolari);
    ma anche pagine con banner dannosi per l’utente (tipo quelli che ti inducono a cliccare per impossibili premi e poi il premio è un bel virus)!

Insomma, facebook si vuole impegnare affinché un click su un link sia praticamente “certezza” di un click sicuro, e che porterà a contenuti validi, interessanti, di qualità.

Potenzialmente una bruttissima notizia per tutti quei siti che basano il loro successo sul clickbait (e quindi su contenuti inesistenti), e sugli articoli strariclonati soltanto cambiando una mezza parola!!!! – e quindi, se per alcuni è una bruttissima notizia, sarà una grande notizia per altri (gente come me che scrive poco ma scrive davvero).

 

Per dirla brevemente …
Per quanto mi riguarda, ben venga 🙂

* Fonte: https://www.facebook.com/business/news/reducing-links-to-low-quality-web-page-experiences

 




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.