Apple, finalmente, risolve l’errore 53 con un aggiornamento

Apple, finalmente, risolve l’errore 53 con un aggiornamento

Ricordate l’articolo che raccontava l’assurdo Errore 53 che rendeva inutilizzabili i dispositivi apple?

Ecco, anche uno studio legale si era mosso per fare una class-action contro la apple e questa sua “decisamente discutibile” iniziativa, dicendo che, ad esempio, non è accettabile l’idea di acquistare un’auto e non poter far cambiare l’alternatore al proprio elettrauto di fiducia, pena il blocco del motore (soprattutto senza essere stati avvisati)! Così, tra proteste su tutto il web, minacce legali ecc, alla fine è successo che son tornati sui loro passi (han capito…) e han pubblicato un aggiornamento che risolve il problema.

Ricordiamo che l’errore 53 era il risultato di un controllo di sicurezza che veniva inevitabilmente a mancare se il device veniva “manomesso” da centri di riparazione non autorizzati, e quindi era – a detta loro – solo per proteggere il cliente (ma, a parere di tanti, anche per garantirsi l’esclusiva sull’assistenza).

È bello vedere che, qualche volta, la ragione vince sui potenti 🙂




Lascia un commento